Certificazione Aria Pulita

Certificazione Aria Pulita

Aria Pulita è un sistema di certificazione di prodotto che si applica a:

  • Caminetti aperti (UNI EN 13229)
  • Camini chiusi, inserti a legna (UNI EN 13229)
  • Stufe a legna (UNI EN 13240)
  • Cucine a legna (UNI EN 12815)
  • Stufe ad accumulo (UNI EN 15250 e UNI EN 15544)
  • Stufe, inserti e cucine a pellet – Termostufe (UNI EN 14785)
  • Caldaie a legna (UNI EN 303-5)
  • Caldaie alimentate a pellet o a cippato (UNI EN 303-5)

Aria Pulita consente di attribuire a ciascun generatore di calore certificato una classe di qualita, coerente con i livelli qualitativi assicurati. Le diverse classi di qualita sono identificate mediante un numero crescente di “stelle” variabile da 1 a 4, che corrispondono alla misura dei gradi di merito delle prestazioni riscontrate. Per ottenere l’attestato di certificazione Aria Pulita deve essere verificata l’appartenenza del prodotto a una classe non inferiore a “2 stelle”. Infatti, le prestazioni corrispondenti alla prima classe di certificazione (classe “a una stella”), non consentono l’ottenimento della certificazione.

La classe di qualita è coerente ai livelli prestazionali espressi in termini di:

  • emissioni di particolato primario (PP)
  • emissioni di composti organici totali (OGT)
  • emissioni di ossido di azoto (NOx)
  • emissioni di monossido di carbonio (CO)
  • rendimento (η)

La certificazione, che avviene su base volontaria da parte delle aziende produttrici,  è emessa dal Comitato di Certificazione, composto da Enama, Enea, Legambiente e Unione Nazionale Consumatori, ovvero soggetti fortemente interessati e coinvolti negli ambiti della tutela ambientale, della qualita dell’aria e della salvaguardia dei consumatori a garanzia della loro serieta e imparzialita nel ricoprire il ruolo a cui sono chiamati.

Il Comitato di Certificazione delibera in merito alla qualita del prodotto oggetto di certificazione e opera al fine di assicurare alla collettivita e al mercato la conformita ai requisiti descritti nello standard, assumendosi la responsabilita nei confronti dei consumatori finali.